Seguici su Facebook

 
Home / News / CasaPound: “Mobilità da terzo mondo”, parte la raccolta di firme per realizzare la metropolitana

CasaPound: “Mobilità da terzo mondo”, parte la raccolta di firme per realizzare la metropolitana

petizione-palermo-cpiminiPalermo, 4 nov – Inizierà con un il banchetto pubblico di sabato in via Ruggero Settimo la raccolta firme di CasaPound per sensibilizzare la cittadinanza alla proposta del movimento politico di realizzazione di una vera metropolitana che copra tutta la città.

“La metropolitana – dichiara CasaPound Palermo – è una necessità. È l’unica soluzione per snellire la mobilità di Palermo. Tram, ztl e piste ciclabili sono sono iniziative volte ad edulcorare un sistema di trasporti da terzo mondo, ma non risolutive. Il progresso e il protagonismo che Palermo merita passano da una mobilità efficiente e moderna. Non esiste città europea delle dimensioni di Palermo, che non abbia almeno una linea di metro. Esiste già uno studio di fattibilità per la realizzazione di una linea metropolitana, visibile sul sito del Comune, il Sindaco Orlando ha però voluto accantonarlo per far posto a nuove orribili linee tranviarie”.

“Parallelamente alla metro – prosegue CasaPound – bisogna integrare il sistema con la conclusione dei lavori relativi all’anello e al passante ferroviario. Inoltre le linee di autobus vanno immediatamente potenziate e rese più fruibili. Il visitatore che tenti di prendere un autobus a Palermo, si accorgerà, ad esempio, dell’assenza di comunicazione degli orari di passaggio delle vetture”.

“Questa città – conclude il movimento – deve cambiare atteggiamento. Provincialismo è sia il voler imitare in tutto e per tutto gli altri, sia piangersi costantemente addosso. Palermo deve puntare ad essere la migliore, ad essere esempio in tutta Europa. Per questo invitiamo tutta la cittadinanza a firmare la nostra proposta nei banchetti pubblici che, da qui ai prossimi mesi, terremo in tutta la città”.

Lascia un commento

Commenti

Check Also

Palermo, CasaPound: Centrodestra seduto al tavolo degli inciuci, noi in piazza con il popolo.

Share Palermo, 4 feb – Si è svolto oggi pomeriggio il presidio di CasaPound contro …

Immigrati: ‘chi scappa dalla guerra non merita rispetto’, striscioni ‘choc’ di CasaPound in 100 città italiane

Share Roma, 31 gennaio – “Chi scappa dalla guerra, abbandonando genitori, moglie e figli non …

CasaPound: quasi seimila iscritti in 48 ore, risultato da record per la festa del tesseramento

Share Quasi seimila iscrizioni in 48 ore. Risultato da record per la festa del tesseramento …

Acca Larenzia: CasaPound, striscioni per i martiri e il 7 gennaio marcia silenziosa contro l’odio antifascista

ShareRoma, 5 gennaio – “7 gennaio: onore ai martiri di Acca Larenzia”. Questo lo striscione …

Edilizia scolastica e sprechi: il Blocco Studentesco sigilla le scuole di Palermo

SharePalermo, 21 Dicembre – “Scuole a pezzi e fondi inutilizzati, adesso ci siamo incazzati” così …