Seguici su Facebook

 
Home / News / Palermo, barriere antiterrorismo, CasaPound: “invece delle strade, chiudiamo le frontiere”

Palermo, barriere antiterrorismo, CasaPound: “invece delle strade, chiudiamo le frontiere”

Palermo, 24 ago – Dopo le polemiche sulle nuove barriere antiterrorismo in via Maqueda, interviene CasaPound che, nella notte, ha vergato i blocchi di cemento con la scritta: “Invece delle strade, chiudiamo le frontiere”.

“Questa – dichiara Cpi Palermo – è la nostra risposta polemica al Sindaco Orlando e a Giusto Catania che chiedevano l’abbellimento dei blocchi antiterrorismo. Ci stanno ammazzando come cani, entrano in Europa grazie all’immigrazione sostenuta da questi signori, hanno vitto e alloggio pagato, mentre il nostro popolo muore di fame”.

“La battaglia contro l’immigrazione, che non deve sfociare né nell’islamofobia, né nel razzismo, è una battaglia di popolo e di civiltà. Non abbiamo paura delle altre culture, ma dobbiamo, prima di tutto, difendere la nostra e pensare al nostro popolo e ai cittadini in difficoltà. Orlando, e tutti gli immigrazionisti, vivono fuori dal mondo, e ora che le nostre città sono blindate per colpa loro, vogliono abbellire e colorare le barriere antiterrorismo per far passare in modo soft il fatto che abbiamo un nemico in casa”.

Lascia un commento

Commenti

Check Also

Se a Palermo CasaPound vince contro Orlando

SharePalermo, 28 dic – il presente scritto è stato inviato sulla nostra pagina Facebook. Lo …

Due nuove sedi di CasaPound in Sicilia: sabato 15 le inaugurazioni

SharePalermo, 9 dic – Saranno inaugurate sabato 15 dicembre alla presenza del segretario nazionale di …

Festa dell’albero 2018: i militanti della Foresta che Avanza piantano e donano alberi in tutta Italia

ShareCome ogni anno i militanti della Foresta che Avanza, gruppo ecologista di CasaPound, hanno piantato …

In Sicilia CasaPound riparte da Vesper tra prof. universitari, primari, scrittori e nuove sedi

SharePalermo, 30 ott – Si è svolta domenica presso l’Hotel Scala Greca di Siracusa la …

“L’Orlando furioso diventa commedia” CasaPound sotto il Comune contro il sindaco