Seguici su Facebook

 
Home / News / Rivolta a Portopalo, CasaPound: reinserire reato di clandestinità

Rivolta a Portopalo, CasaPound: reinserire reato di clandestinità

Palermo, 12 giugno 2014 – “Portopalo lo ha dimostrato: la clandestinità è reato”. Questa è la scritta sullo striscione affisso mercoledì notte dai militanti di CasaPound Italia in via Regione Siciliana all’altezza di via Pitrè.

“La rivolta degli immigrati di Portopalo dimostra che l’immigrazione massiva e incontrollata non è più sostenibile dal nostro paese” – afferma Francesco Vozza, responsabile palermitano di CasaPound Italia – “Nei primi 4 mesi del 2014 si è registrato un aumento del 823% di arrivi di migranti verso l’Italia rispetto allo stesso periodo del 2013 e la causa è soprattutto da ricercare nell’atteggiamento di eccessiva apertura del nostro Stato, culminato con la scellerata abolizione del reato di clandestinità. L’immigrazione è un fattore che, se non controllato, risulta essere uno dei principali vettori di sradicamento e impoverimento sociale, culturale ed esistenziale a danno di tutte le popolazioni coinvolte, siano esse ospiti o ospitanti. Chi la foraggia sono in particolare i partiti progressisti, le associazioni cattoliche, Confindustria e il padronato, primi beneficiari di questa economia schiavista.”

Conclude Vozza – “CasaPound Italia ritiene necessario rafforzare la cooperazione con i paesi d’origine e intanto bloccare i flussi migratori, sospendendo gli accordi di Schengen sulla libera circolazione in Europa per evitare che schiavi e delinquenti si spostino dal terzo mondo verso le zone economicamente più avanzate del continente”.10446187_869558266391723_5548735514560285943_o

 

 

Lascia un commento

Commenti

Check Also

Proseguono le attività di CasaPound in Sicilia: raccolte alimentari, contestazioni, proposte

SharePalermo, 28 dic – L’anno è ormai concluso ma proseguono le attività della tartaruga frecciata …

CasaPound attacca “babbo Orlando”: i regali del sindaco corn..

SharePalermo, 25 dic – “Babbo Orlando e i regali da corn.. retto amministratore” è il …

Anche in Sicilia piantati gli alberi da La Foresta Che Avanza

SharePalermo, 22 nov – “Difendere le nostre foreste, le nostre radici, il nostro futuro”. E’ …

Anche dopo la censura social continuano le attività di CasaPound in Sicilia

SharePalermo, 14 nov – Nonostante la censura social e le criminalizzazioni da parte di PD e …

Palermo, CasaPound: nessuno scontro alla manifestazione di Greta

SharePalermo, 27 sett – Arriva tempestivo il comunicato di CasaPound circa gli scontri registrati oggi …