Seguici su Facebook

 
Home / News / Edilizia scolastica e sprechi: il Blocco Studentesco sigilla le scuole di Palermo

Edilizia scolastica e sprechi: il Blocco Studentesco sigilla le scuole di Palermo

Palermo, 21 Dicembre – “Scuole a pezzi e fondi inutilizzati, adesso ci siamo incazzati” così recitano gli striscioni affissi nella notte dai militanti del Blocco Studentesco, insieme ai sigilli posti agli ingressi, per denunciare le gravi condizioni in cui versano gli Istituti Superiori palermitani e l’incapacità delle istituzioni regionali nell’usare i fondi del governo per la messa in sicurezza delle scuole.

“Questa azione simbolica vuole svegliare le coscienze degli studenti che vivono quotidianamente una situazione di degrado ormai inaccettabile – afferma il Blocco Studentesco – basti pensare che la Regione siciliana non è stata in grado di sfruttare i 17 milioni di euro stanziati dal governo centrale per la messa in sicurezza delle scuole, a causa della lentezza delle imprese appaltanti che sono riuscite a sfruttare soltanto 500.000 euro. La lentezza della macchina burocratica per l’utilizzo dei fondi da parte delle imprese appaltanti mette in chiaro la totale incompetenza della classe politica della Regione – prosegue il movimento – che si riversa nelle condizioni precarie in cui sono costretti a vivere quotidianamente gli studenti.In una regione dove il 57% delle scuole non possiede il certificato di idoneità statica e dove il 90% degli edifici pubblici non hanno superato i test antisismici, l’utilizzo dei fondi per l’edilizia scolastica dovrebbe essere una priorità”.

“Con queste azioni ci aspettiamo una pronta risposta degli studenti a questa totale incapacità che mette a rischio la nostra pelle – conclude il movimento giovanile di CasaPound – per iniziare il 2017 all’insegna di una lotta di denuncia contro una situazione ai limiti del paradosso”.

15578525_1408760482490292_1704178340604961511_nLiceo Scientifico Albert Einstein15622170_1408760572490283_2996532704013096086_n

Liceo Scientifico Benedetto Croce 15626060_1408760805823593_1438329404110244122_o

Istituto Magistrale Statale G. A. de Cosmi 15675657_1408760852490255_7044873904853267292_o

Istituto Superiore Majorana 15675777_1408760719156935_7392678180986496832_o

Liceo delle Scienze Umane e Linguistico “Danilo Dolci

Lascia un commento

Commenti

Check Also

Catania, CasaPound: “Perchè si parla di degrado solo per Sant’Agata?”

Immigrati: ‘chi scappa dalla guerra non merita rispetto’, striscioni ‘choc’ di CasaPound in 100 città italiane

Share Roma, 31 gennaio – “Chi scappa dalla guerra, abbandonando genitori, moglie e figli non …

Acca Larenzia: CasaPound, striscioni per i martiri e il 7 gennaio marcia silenziosa contro l’odio antifascista

ShareRoma, 5 gennaio – “7 gennaio: onore ai martiri di Acca Larenzia”. Questo lo striscione …

CasaPound Italia – Piantati alberi in tutta Italia per la Festa dell’albero

Share Nella notte del 21 Novembre i militanti della Foresta che Avanza, gruppo ecologista di …

Palermo, gigantografie del Blocco Studentesco contro la Buona Scuola di Renzi

SharePalermo, 18 nov – Nella notte di giovedì i militanti del Blocco Studentesco hanno affisso …