Seguici su Facebook

 
Home / News / Dalla guerra a Orlando agli aiuti ai terremotati: CasaPound prosegue le attività in Sicilia

Dalla guerra a Orlando agli aiuti ai terremotati: CasaPound prosegue le attività in Sicilia

Palermo, 13 gen – Proseguono senza sosta le attività della tartaruga frecciata nell’Isola più grande del Mediterraneo. A Palermo è guerra aperta al sindaco di recente accostato ad un epiteto frizzante della tradizione palermitana: striscioni nelle piazze centrali della città, volantinaggi, comunicati e video sferzanti con cui si attacca, numeri alla mano, l’operato del sindaco più controverso degli ultimi tempi: non semplice invettiva, ma ragionata opposizione come è emerso anche nella conferenza con il direttore de Il Sicilia recentemente ospitato in sede per la conferenza “Giornalismo e Sovranismo”.

A Catania la sede è aperta tutti i giorni e tra raccolte di alimenti, di giocattoli, lo sportello di assistenza al cittadino, ed il pronto intervento nelle zone colpite dal terremoto, il contributo di CPI alla cittadinanza è andato sempre più intensificandosi, arricchendosi, inoltre, di regolari appuntamenti culturali che hanno portato in via Mascali n°1 scrittori, attori, primari, ecc.

Le due nuove sedi di Siracusa e Noto sono in piena attività anch’esse tra raccolte alimentari per le famiglie bisognose, le battaglie per portare alla ribalta temi particolarmente sentiti dai commercianti o dalle famiglie in attesa di giustizia per i propri cari. Anche qui l’aspetto culturale non viene preso sotto gamba e si susseguono veloci le presentazioni di libri, così come i dibattiti sui temi ecologisti: i prossimi saranno il 2 ed il 3 febbraio rispettivamente a Siracusa (con il responsabile regionale dell’Osservatorio Nazionale Amianto) e a Noto con l’autore di “Meglio un giorno: la destra antimafia e la bandiera di Paolo Borsellino”, Fabio Granata (già parlamentare).
Anche nel Ragusano la comunità di CasaPound è attiva con le sue classiche attività sia nel capoluogo di provincia che in centri minori come Comiso, dove di recente ha organizzato la presentazione del libro del Prefetto di Ferro Cesare Mori presso una sala comunale alla presenza dell’editore Francesco Paolo Ciulla.

Siracusa
L'immagine può contenere: 2 persone, spazio al chiuso
Noto
Catania
Comiso

Orlando è la nuova Boldrini?

Io non sto con Orlando ma con CasaPound Palermo.Vittorio Susinno

Gepostet von CasaPound Palermo am Mittwoch, 2. Januar 2019

 

Lascia un commento

Commenti

Check Also

CasaPound dà voce ai sindaci accoglienti: “li accogliamo a casa nostra” (VIDEO)

SharePalermo, 5 feb – I militanti di CasaPound hanno percorso il centro di Siracusa con indosso le maschere di Orlando, Italia, …

Se a Palermo CasaPound vince contro Orlando

SharePalermo, 28 dic – il presente scritto è stato inviato sulla nostra pagina Facebook. Lo …

Due nuove sedi di CasaPound in Sicilia: sabato 15 le inaugurazioni

SharePalermo, 9 dic – Saranno inaugurate sabato 15 dicembre alla presenza del segretario nazionale di …

Festa dell’albero 2018: i militanti della Foresta che Avanza piantano e donano alberi in tutta Italia

ShareCome ogni anno i militanti della Foresta che Avanza, gruppo ecologista di CasaPound, hanno piantato …

In Sicilia CasaPound riparte da Vesper tra prof. universitari, primari, scrittori e nuove sedi

SharePalermo, 30 ott – Si è svolta domenica presso l’Hotel Scala Greca di Siracusa la …